Top

Come sono e come saranno i miei dolci?

Cari lettori del mio blog, inauguro la sezione della mia Posta del Cuore con la graditissima lettera di Stefano M., grazie alla quale posso approfondire meglio la filosofia della mia linea di dolci per persone che vogliono sentirsi buone almeno tanto quanto quello che mangiano.

Ecco la sua lettera:

 

"C'è o non c'è lo Zucchero? :-)

Per te che puoi rinunciare a tutto, ***zucchero***, uova, latte, burro, ma non ai dolci. Per te che vuoi bene al pianeta, lo vuoi proteggere ma anche beartene.

INGREDIENTI: farina di frumento, uva sultanina, acqua, margarina vegetale (olio di cocco, acqua, olio di semi di girasole, emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi, succo di limone concentrato), ***zucchero***,...

COMUNQUE...STRABUONO ;-) Complimenti e Buone Feste ! S.M."

La differenza tra ricette senza e libere da.

Ciao Stefano, ti ringrazio per avermi scritto ma ancora di più per la tua domanda che mi dà l’occasione di approfondire la filosofia della linea di dolci che sto realizzando insieme ai maestri pasticceri Paluani.

Le produzioni edenistiche, infatti, non si limitano al dolce di Natale. Ne farò altre e saranno sempre libere da uno o più ingredienti. Nello specifico, il mio dolce di Natale è vegano, quindi la sua è una ricetta libera da latte, uova e grassi animali. Ma in futuro ho in mente anche altre proposte ‘libere da’ e mi piacerebbe farne anche una libera da zucchero. La mia filosofia infatti ha il compito di liberare chi ama i dolci da pensieri e, come dico spesso, portare noi golosi in paradiso.

Sappi che sono molto attento a queste cose e che mi hai fatto felice dicendomi che ti piace.

Ti voglio bene il giusto.

Con affetto

L’Edenista