Top
Arriva l'uovo di Pasqua vegano dell'Edenista!

RICOMINCIO DA CAPO – seconda parte.

– Milord, le prime ospiti della colombaia stanno arrivando.
– Ottimo Alfred! I nidi sono pronti? Hai preparato le mangiatoie con i semini?
– È tutto a posto, Milady.
 
Ci siamo! Tutto è pronto adesso. Come vi raccontavo l’ultima volta, quest’anno ho costruito una nuova colombaia al di sopra della mia cucina.
 
Farla realizzare con tutti i permessi è stato un calvario, sono finito in un tunnel temporale burocratico in cui ogni giorno avevo le stesse identiche conversazioni telefoniche con l’impiegato del catasto e l’amministratore del condominio.
 
Adesso finalmente l’incubo è finito e le colombe sono tutte nei loro nidi.
 
Il loro aiuto è stato fondamentale per i Dolci di Pasqua. Le colombe infatti mi hanno fatto da modelle per plasmare ciascun dolce a loro immagine. Ma non le ho convocate solo per questo: ciascuna colomba avrà il compito di rifinire, lucidare e confezionare, con la sola imposizione delle candide ali, le mie nuovissime Uova di Pasqua al cioccolato fondente extra!
 
Eh sì, cari i miei golosi, ecco la grande sorpresa per voi, perché il goloso non potrà mai essere un vero goloso senza il cioccolato. Cioccolato puro, è ovvio: senza latte.
 
Ma c’è di più. Nella confusione dei lavori non riuscivo a farmi venire un’idea decente per le sorpresine all’interno delle uova. Mi è venuto in mente di tutto: portachiavi con la mia effige, brioche in versione gommine profumate, peluche a forma di Alfred… niente, tutto già visto, tutto banale.
 
Alla fine è stato proprio l’impiegato del catasto a darmi l’idea: non faceva che ripetere tutti i giorni che voleva le piante e così ho deciso di dare le piante a tutti!
All’interno di ciascun uovo infatti troverete i semini per realizzare l’orto di piantine aromatiche in casa.
 
Ok, ora non è più una sorpresa, ma la vera sorpresa sarà vederle crescere, utilizzarle ogni giorno nei vostri piatti e, naturalmente, pensare a me che non faccio altro che pensare a voi dalla mattina alla sera e sarebbe carino se ogni tanto ricambiaste.
 
Buona Pasqua a tutti, amici golosi!